Home

Preseleziona la ricerca

Le ricette di Logo Pagine Belle

Gricia

Un sapore sublime, che racchiude la vera essenza di Amatrice, splendido paese della provincia di Rieti, a ridosso del Parco del Gran Sasso, dove fin da tempi antichi i contadini usavano portarsi, per sostenersi durante il duro lavoro dei campi, questo condimento a base di guanciale nostrano e pecorino locale. Chiamata anche “amatriciana bianca”, la Gricia – chiamata così, secondo alcuni, da “gricio”, termine che nella Roma del 1800 identificava il venditore di pane, mentre secondo altri da “Grisciano”, piccola frazione di un comune limitrofo, Accumuli - è in realtà l’antenata di questo piatto famoso ormai in tutto il mondo nato sul finire del 1700.

Ricetta - Gricia

Ingredienti

400 g di spaghetti
250 g guanciale preferibilmente di Amatrice
150 g di pecorino preferibilmente di Amatrice
1 cucchiaio di strutto (facoltativo)
1 pugno di pepe nero
1 pugno di sale grosso per la pasta



 

  • Tempi di
    preparazione 20' min
  • Difficoltà
    di elaborazione
  • Posti a
    tavola
  • Tipologia di
    cottura

Preparazione

Tagliamo il guanciale a listarelle lunghe e lo rosoliamo in una padella con un cucchiaio di strutto. Al posto dello strutto non utilizziamo l’olio d’oliva che ne altererebbe il sapore, né tantomeno il burro. Al limite un goccio d’acqua per non far seccare il guanciale.

Aggiungiamo un’abbondante manciata di pepe nero e cuociamo a fuoco basso per alcuni minuti finché il guanciale non risulterà leggermente dorato, facendo molta attenzione che non si bruci o si rosoli troppo, regola fondamentale per la riuscita del piatto.

Uniamo al guanciale gli spaghetti cotti al dente in abbondante acqua salata e aggiungiamo abbondante pecorino amatriciano – più delicato e meno salato del romano – e pepe nero macinato fresco a piacere. Amalgamiamo il tutto e serviamo la Gricia calda con una spolverata di pecorino e un’ultima macinata di pepe.
 

Valentina Sanesi

La tua ricetta sul nostro portale

Se sei un cuoco, se ami la cucina,
se possiedi la ricetta della nonna
condividila con noi!

Inviaci una ricetta

Lascia un commento

Commenti e consigli dei visitatori:

roberto 28/12/2013 10:12

mi piace , ottimo, tutto al punto giusto grazie r.r.

roberto 28/12/2013 10:10

ottimo tutto al punto giusto grzie r.r.